Tails il sistema operativo live anonimo

Con Tails il sistema operativo live anonimo è possibile salvaguardare la nostra privacy evitando di essere perseguitati da chiunque abbia un minimo di conoscenza informatica. Questo pericolo è ancora maggiore se siamo esposti o soggetti in qualche modo vulnerabili a questi tipi di violazioni. Una persona smart o vero geek così come è il nostro slogan dovrebbe dotarsi di questo sistema operativo

Definizione di privacy nell’ambito informatico

La privacy digitale come viene spiegato in questo articolo “Privacy” è il tema che riguarda la sicurezza informatica di un individuo privato oppure di un’azienda dove vengono coinvolti i dati sensibili archiviati sulla periferica “hard disk o USB”. Tali dati possono essere violati attraverso la rete, semplicemente visitando un sito che a nostri occhi è del tutto innocuo ma virtualmente usa sistemi come cookie o introduzione forzata di spyware nel proprio computer. Queste operazioni sono del tutto invisibili se non si ha un buon antivirus, e il malintenzionato ci mette poco tempo per rubare i dati sensibili.

Non è detto che con un antivirus all’avanguardia si riesca a sfuggire a qualunque specie di virus, i programmatori di virus come quelli dell’antivirus sono in costante lotta temporale, vince chi arriva per primo. Perciò tutti dovrebbero adottare un sistema infallibile e molto limitato attivando il firewall, ma sappiamo che attivandolo siamo totalmente limitati per navigare anche su siti semplici, oppure usando un sistema operativo UNIX (scelta migliore). Un sistema UNIX come ad esempio il sistema operativo IOS della Apple che ha un codice avanzato e chiude le porte a qualsiasi malintenzionato, a meno che non gliela apriamo noi stessi, già nella sua base senza un antivirus installato.

Timeline dello sviluppo dei sistemi operativi UNIX:

 

Tra le famiglie UNIX c’è il noto Linux con svariate versioni per ogni esigenza, e cosa più importante con licenza GNU OpenSource totalmente gratuita.

Ora se decidessimo di passare a un sistema UNIX bisogna o fornirci di un nuovo PC tipo MAC book oppure installare una versione Linux con interfaccia grafica “Windows Like” ma ciò comporta l’eliminazione della parte Windows a cui eravamo abituati.

Per ovviare alla necessità di mantenere Windows come sistema operativo principale possiamo semplicemente installare su una partizione separata del proprio hard disk il nuovo Linux oppure (scelta consigliata) ricorrere alla pennetta USB come memoria primaria di un sistema operativo.

Quest’ultimo metodo è uno dei migliori, le caratteristiche sono interessanti e si può usarlo su qualsiasi PC che abbia una porta USB disponibile. Non dobbiamo fare altro che installare il sistema operativo Live e avviarla durante l’accensione del PC.

Ti presento Tails: sistema operativo live anonimo, l’acronimo di Tails è the amnesic incognito live system, per l’appunto questo sistema gestisce i dati sensibili criptandoli e renderli inaccessibili in rete.

 

Come funziona

È un sistema operativo basato su Debian e preserva completamente l’anonimato in rete, l’instradamento delle connessioni esterne avvengono attraverso Tor e tutte le connessioni dirette in entrata vengono bloccate  in quanto non anonime.

Come installare e utilizzare?

Tails Il sistema operativo live anonimo è totalmente stand alone quindi risiede su una USB o DVD come se fosse un normale hard disk.

Prima di tutto dobbiamo scaricare l’immagine ISO e installarla nella propria penna USB. Segui i seguenti passaggi e procedi con l’avvio del tuo nuovo sistema operativo.

  1. Vai sul sito https://tails.boum.org e clicca Installa Tails 3.14
  2. Scegli da quale sistema operativo stai installando Tails (Windows, MACOS o Linux)
  3. Supponiamo sia Windows, dopo aver cliccato e nella pagina seguente clicca installa da windows
  4. Ti verrà mostrato quello di cui hai bisogno come: Il tempo per scaricare il file ISO, 1 Penna USB da 8Gb minimo e un altro dispositivo per continuare con la lettura della guida del sito.
  5. Iniziamo! Scarica la ISO cliccando “Download Tails 3.14 USB image (1.2 GB)”
  6. Una volta scaricato installa l’estensione per Firefox per verificare il file ISO scaricato per avere la conferma che non ci siano stati perdite dei dati.
  7. Clicca verifica e scegli il file dalla cartella dove si è scaricato e attendi il completamento della verifica.
  8. Dopo la verifica installa il software gratuito Etcher seguendo sempre avanti la guida del sito
  9. Il programmino è portatile quindi una volta scaricato vi basta lanciarlo e si avvia senza installazione.
  10. Inserite la vostra Penna USB “Vuota”
  11. Cliccate “Select Image” e scegliete il file scaricato
  12. Se non si è selezionato il drive cioè l’USB clicca “Select Drive”
  13. Una volta selezionato clicca “Flash” e attendi la fine.
  14. Dopo l’installazione del sistema windows non sarà in grado di vedere come un archivio di massa la vostra penna USB e ciò significa che l’installazione è andata a buon fine! (Se desideri riutilizzare la vostra USB devi formattarla da Gestione disco dal menu Gestione del tuo PC)
  15. Per avviare Tails devi accedere al menu BOOT del tuo PC, cerca su Google (Boot menu il tuo modello del pc) oppure tenta dopo il riavvio pigiando subito ESC o F5
  16. Il tuo PC ti farà scegliere da quale memoria deve avviare il sistema operativo e voi scegliete quella del USB.
  17. Una volta avviato configurate la lingua e dall’alto a destra scegliete la Wi-Fi a cui collegarvi oppure usate il semplice cavo LAN per connettervi a internet.
  18. Sul desktop è presente la guida di come funziona Tails, leggilo è importante per capire come proteggere i tuoi dati.

Il gioco è fatto potete tranquillamente usare entrambi i sistemi operativi con l’unica differenza che quando desideri usare Tails devi sceglierlo dal menu BOOT del vostro PC e se volete usare il solito SO vi basta attendere il suo avvio.

Pin It

Categorie

Tails: il sistema operativo live anonimo

Con Tails il sistema operativo live anonimo è possibile salvaguardare la nostra privacy evitando [ ... ]

Leggi di più...
Mi MIX 3 5G

Mi MIX 3 5G è il cellulare uscito dalla casa Xiaomi, ed è stato fabbricato e progettato per adattarsi [ ... ]

Leggi di più...
La rete mobile 5G

L’era del 4G sta per finire con il subentro della nuova tecnologia 5G e sarà presentata dall’associazione [ ... ]

Leggi di più...

© Copyright 2019 Verogeek.com Piva 01460210113. E' vietata qualsiasi duplicazione e plagio del sito. Privacy Policy | Cookie Policy